M.A.M.M.A: le 5 regole base per rimettersi e rimanere in forma.

L’estate sta finendo“ è il titolo di una vecchia canzone dei Righeira: l’estate porta con sé i bilanci di un anno e anche la bilancia… Ebbene sì i giorni di settembre ed i primi di ottobre sono quelli nei quali la gente mi contatta di più: gli sgarri frequenti durante le vacanze estive e magari l’anno precedente all’insegna del divano e dell’ufficio, portano molte persone a giocare d’anticipo: non c’è cosa migliore infatti di programmare già a settembre/ottobre un piano d’azione per rimettersi in forma per l’estate prossima: rimettersi in forma non vuol dire solo un corpo più bello ma anche e soprattutto una salute migliore: conosci la tua pressione ? Da quanto non ti fai gli esame del sangue ?

In questi anni ho coniato il mio personale acronimo M.A.M.M.A: le 5 regole basi per rimettersi e rimanere in forma. La Mamma è l’essenza della vita, la nostra isola felice, è la nostra energia, la mamma è semplicemente la mamma.

M: MOTIVAZIONE. Deriva dal latino motivus: indica movimento, ovvero la spinta ad agire dei comportamenti verso una meta, un obiettivo. La motivazione è il motore dell’ azione. Un insieme di forze che dirigono e sostengono i comportamenti nel tempo in funzione di uno scopo specifico. E’ indispensabile definire con precisione l’ obiettivo e le azioni adeguate per realizzarlo e agire con metodo e disciplina.

Si può allenare tutto e anche la motivazione va allenata….come ? nei prossimi articoli ve lo dimostrerò!!! La motivazione è fondamentale per centrare i prossimi 4 punti.

A: ALIMENTAZIONE. L’alimentazione è come un abito su misura , va costruita ad hoc a seconda degli obiettivi. Molte volte si va dal nutrizionista per dimagrire: si esce con un foglio di carta che magari si segue per un mese senza dimagrire e si  ritorna alle  vecchie abitudini. Oppure la si  segue due mesi poi ci si  stanca  e la si abbandona . Dopo tre anni si riprende in mano quel  programma alimentare e questa volta non si  perde neanche un etto : perché? Perché in 3 anni si cambia e quel programma alimentare non è più adatto: anche l’ alimentazione è allenamento e se vuoi dei risultati anche il programma alimentare deve cambiare pari passo ai cambiamenti e adattamenti fisiologici del corpo.

M: MEDITAZIONE inteso come lavoro sull’ Io , su sè stessì. Stress, poco riposo, avvenimenti negativi sono tutti fattori che portano squilibri ormonali che ostacolano i miglioramenti della ricomposizione corporea: Una persona molto conosciuta diceva “ Ama il tuo prossimo come te stesso “ : quindi metti al centro della tua vita tu e la tua felicità : solo così potrai rendere felici anche gli altri.

M: MUOVITI!!!! Alzati da quel divano, inizia a fare qualche camminata ma muoviti: si definisce sedentario una persona che fa meno di 10000 passi al giorno. Il movimento è alla base di un corpo sano.

A: ACQUA. Il nostro corpo è fatto per la maggior parte di acqua. Tu quanta acqua bevi durante il giorno ? Molte donne ad esempio, vedendosi gonfie, iniziano a bere poca acqua: questo è un errore perché dà al corpo il segnale di non liberarsi dai liquidi. Arrivare a bere 2, 5 – 3 litri al giorno è un primo traguardo.

 

Nei prossimi articoli svilupperò uno a uno i 5 punti e ricordati “LA MAMMA è sempre LA MAMMA “

Logo_footer   
     © 2018 SHINYUP Copyrights | Made with love..

Seguimi: